info@nextdestinationgo.it +39 081 5066628

New York, il MoMa chiude per restyling

Stai organizzando il tuo viaggio a New York? Allora questa la devi proprio sapere.

Il MoMA di New York chiude per lavori. Il Museum of Modern Art (conosciuto anche con l’acronimo MoMA) si trova a Midtown Manhattan, New York, sulla 53ª strada, tra la Quinta e la Sesta Avenue. Ha avuto una straordinaria importanza per lo sviluppo dell’arte moderna ed è stato spesso considerato il principale museo moderno del mondo.

Il MoMA sarà inaccessibile per tutta la prossima estate per lavori di ristrutturazione e riorganizzazione delle sale espositive.

Il Museo che ospita alcuni tra i dipinti più famosi della storia come Il Ponte giapponese di Claude Monet, Le demoiselles d’Avignon di Pablo Picasso, La notte stellata di Van Gogh, La città che sale di Umberto Boccioni, oltre alle creazioni bizzarre di Andy Warhol e Duchamp,  è divenuto conosciuto nel mondo per aver elevato ad arte pezzi che hanno fatto la storia del design industriale, dalla FIAT 500 alla famosa macchina da scrivere Lettera 32 della Olivetti.

Il periodo di chiusura inizierà il 15 giugno e terminerà il 21 ottobre. L’investimento previsto per il restyling dell’iconico polo museale della Grande Mela si aggira intorno ai 400 milioni di dollari.

Il progetto prevede quasi 4mila metri quadrati in più di area espositiva e un nuovo itinerario di visita.